Piombino - I collegamenti

Per quanto riguarda i collegamenti marittimi, al porto di Piombino vi sono partenze plurigiornaliere per l'Isola d'Elba, in particolare con il porto di Portoferraio ed in misura minore con il porto di Rio Marina, con traghetti ed aliscafo (quest ultimo fa scalo anche a Cavo). Il porto di Piombino è collegato anche con il porto di Olbia con partenze bigiornaliere che diventano trigiornaliere durante il periodo estivo.

Per quanto concerne i collegamenti stradali, il porto di Piombino è collocato a breve distanza dalle infrastrutture del Corridoio Plurimodale Tirrenico ed è quindi collegato con le principali vie di comunicazione nazionali ed internazionali. Le aree portuali sono infatti connesse alla grande viabilità della Strada Statale 398 e dalla S.G.C. Variante Aurelia. I collegamenti con gli itinerari nazionali ed europei sono garantiti dal Corridoio Toscana - Lazio (E 80) e dal Corridoio dei due mari Toscana, Umbria, Marche (E 78).

Per quanto riguarda il sistema ferroviario la linea Piombino Marittima - Campiglia è collegata alla linea Genova - Pisa - Roma e quindi all'Itinerario E 80 la Coruna - Narbonne - Ventimiglia - Roma con diramazioni a Pisa per Firenze - Lucca - Pistoia e Bologna. A Sarzana, attraverso la linea pontremolese, si collega alla direttrice del Brennero, attraversando il bacino produttivo della Pianura Padana, mentre a Grosseto si connette alla linea Siena - Chiusi.